20 Agosto 2018      pdlombardia.it      partitodemocratico.it     Newsletter: iscriviti / cancellati  
 
 
News

Dalla Regione · Bergamo · pubblicato il 03 Novembre 2017

Montagna BARBONI (PD): “REGIONE APPROVA LA DELIBERA CON IL NOSTRO EMENDAMENTO: ORA 4 MILIONI IN PIÙ”

Montagna BARBONI (PD): “REGIONE APPROVA LA DELIBERA CON IL NOSTRO EMENDAMENTO: ORA 4 MILIONI IN PIÙ” Regione Lombardia ha deliberato l’approvazione dei nuovi criteri per l’applicazione del ‘Fondo regionale territoriale per lo sviluppo delle Valli Prealpine’, recependo in via definitiva l’emendamento del Pd che chiedeva di aggiungere altre risorse al capitolo di bilancio. “Lo avevamo presentato a luglio, mentre si discutevano i documenti contabili, e, abbastanza a sorpresa, visto che anche esponenti della maggioranza ce l’hanno votata, è passata la nostra richiesta di ulteriori 6 milioni in più per questo Fondo. Ora, la delibera stabilisce che la copertura sarà di 2 milioni di euro per il 2018 e di altri 2 per il 2019”, commenta Mario Barboni, consigliere regionale del Pd e firmatario dell’emendamento. Niente a che vedere con gli stanziamenti di un tempo: “Fino al triennio 2014-2016 si parlava di quasi 60 milioni di euro per le Valli Prealpine. Voleva dire coprire tutto il fabbisogno delle 16 Comunità montane – ricorda Barboni –. Poi, all’improvviso, siamo passati a 3 milioni l’anno per il triennio 2017-2019 e con il bando dell’aprile scorso sono stati finanziati 7 progetti strategici interessanti il territorio di 10 comunità montane. Ecco perché non potevamo lasciar correre e siamo intervenuti in fase di bilancio con il nostro emendamento”. Che ha atteso parecchio, in realtà, “tanto da spingerci a presentare una mozione con la quale chiedevamo di rendere operativa la decisione di incrementare di 6 milioni il Fondo, ma il sottosegretario alle politiche per la montagna Parolo ci ha chiesto di congelare l’atto e poi oggi ci ritroviamo la delibera già approvata. Meglio così: l’importante è il risultato, sebbene le cifre siano ancora assolutamente insufficienti”. Le risorse ora verranno ripartite, su base regionale, fra i possibili beneficiari, finanziando 4 nuove strategie per un importo di un milione di euro l’una, suddiviso in 500mila euro sul bilancio 2018 e altrettanti sul 2019. “Ma solo grazie alla nostra insistenza altre 4 nuove aree potranno presentare progetti da un milione di euro l’uno”, conclude Barboni.

 
via S. Lazzaro 41, Bergamo | tel. 035.248180 | segreteria@pdbergamo.it  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  credit